Opzioni strategiche che cosè, Il vantaggio competitivo e le strategie per ottenerlo


opzioni strategiche che cosè

Ovviamente, per essere competitivi non è sufficiente offrire prodotti o servizi a basso costo, perché questa è anche la strategia più facilmente percorribile da un maggior numero di competitors. Eliminazione dei costi superflui lungo tutta la catena del valore, eliminando le fasi non essenziali e le attività a basso valore. Ad esempio, eliminando dalla produzione prodotti obsoleti o non più competitivi, o rivolgendosi direttamente al cliente finale opzioni strategiche che cosè rivenditori e distributori.

Le modalità di differenziazione dipendono dal settore in cui si opera e dal tipo di prodotto o servizio offerto, ma generalmente riguarda caratteristiche, funzionalità, durabilità, costi di utilizzo, assistenza e supporto, ma anche la percezione che il cliente ha del brand opzioni binarie di skrill la sua soddisfazione in termini intangibili e non necessariamente economici.

opzioni strategiche che cosè

Le imprese che si affidano a questa strategia devono quindi concentrarsi sui processi di sviluppo del prodotto. La strategia di focalizzazione Le imprese che si affidano alle strategie di focalizzazione si concentrano su particolari nicchie di mercato e, interpretando le dinamiche di quel mercato e i bisogni specifici di della sua clientela, sviluppano prodotti a basso costo o espressamente dedicati a quel mercato.

Pertanto, per poter scegliere la strategia di focalizzazione è necessario che: la nicchia di mercato sia sufficientemente ampia da generare profitti; la nicchia di mercato non sia ritenuta interessante dai leader del mercato; la concorrenza rivolta a quella nicchia specifica sia scarsa; il cliente sia fidelizzato.

opzioni strategiche che cosè

Quale strategia scegliere?